Skip to main content

Notizia curiosa dalla rete

Segnaliamo una curiosa notizia trovata in rete inerente le macchine per scrivere.
Sicurezza, gli 007 russi tornano alla macchina da scrivere
....Tornano le vecchie, care macchine da scrivere tra gli 007 russi....“é stata presa la decisione di ampliare l’uso delle macchine da scrivere per stampare i documenti segreti”...
Leggete l'articolo su http://www.imolaoggi.it/2013/07/11/sicurezza-gli-007-russi-tornano-alla-...

Chiude l'ultima fabbrica di macchine per scrivere???

In questi giorni il quotidiano britannico Daily Mail ha riportato una triste notizia: ha chiuso i battenti in India la Godrej & Boyce, l'ultima fabbrica di macchine per scrivere in India, e secondo il quotidiano, in tutto il mondo.
La fabbrica indiana ne produceva 50mila all'anno all'inizio degli anni Novanta, ma questa cifra è scesa a 800 nel 2010.
Il direttore dell'azienda ha spiegato "Non si ricevono più molti ordini. A partire dagli anni Duemila, i computer hanno iniziato a dominare. Tutti i produttori di macchine per scrivere per ufficio hanno interrotto la loro produzione, eccetto noi. Nel 2009, producevamo dai 10 ai 12mila apparecchi all'anno. Oggi, il nostro principale mercato è quello delle agenzie di difesa, dei tribunali e degli uffici governativi".
La notizia è rimbalzata sulla rete e destato grande clamore, ma bisogna ricordare che i suoi contenuti sono quantomeno imprecisi.
Le macchine per scrivere sono infatti ancora in produzione da parte di diversi costruttori, come Brother, IBM ed Olivetti.

Volete aiutare collezioneolivetti.tk?

Conoscete prodotti che non sono nel catalogo?
Avete informazioni sui prodotti elencati?
Avete foto da fornire?
Ogni aiuto è i benvenuto!
scriveteci!!!

Condividi contenuti